La donna dell’emigrato o La lettera dell’emigrante - Pellizza da Volpedo

GIUSEPPE PELLIZZA DA VOLPEDO

(Volpedo, 1868-1907)

La donna dell’emigrato o La lettera dell’emigrante, 1888

Olio su tela, 100,3×85 cm

Firmato e datato in basso a destra: Pellizza Volpedo 1888

Provenienza

Eredi Pellizza, Volpedo (1937); collezione M. Lottasi degl’Innocenti, Bergamo; collezione privata, Roma; collezione Fondazione C.R. Tortona.

Esposizioni

Società Promotrice di Belle Arti in Genova. Catalogo delle opere d’arte. 52° Esposizione 1905, Genova, Società Promotrice, 30 aprile-28 maggio 1905 (p. 14, sala I, n. 17);

Mostra individuale di G. Pellizza da Volpedo, Milano, Galleria Pesaro, gennaio-febbraio 1920 (p. 13, n. 28 (La moglie dell’emigrato);

Esposizione d’Arte Italiana, Buenos Aires, 1947 (La lettera dell’emigrante);

Giuseppe Pellizza da Volpedo, Torino, GAM, 18 settembre 1999-6 gennaio 2000 (pp. 36-37, n. 3, ripr., p. 138, n. 3);

Dalla Scapigliatura al Futurismo, Milano, Palazzo Reale, 17 ottobre 2001-24 gennaio 2002 (pp. 158-159, n. 48, ripr.);

I Volti di Eva. Donne nell’arte italiana tra ‘800 e Avanguardia, Novi Ligure, Museo dei Campionissimi, 19 novembre 2005-2 aprile 2006 (p. 45, ripr., p. 197);

Il settimo splendore. La modernità della malinconia, Verona, Palazzo della Ragione, 25 marzo-29 luglio 2007 (p. 115, n. 76, ripr., p. 386);

Luce, controluce, iridescenze. Pellizza e gli amici divisionisti. Mostra per il Centenario della morte di Giuseppe Pellizza da Volpedo 1868-1907, Volpedo, Studio del Pittore, Tortona Pinacoteca della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, 2 settembre-21 ottobre 2007 (pp. 86-87, ripr, pp. 138-139);

I migranti di Pellizza immagini e parole, Volpedo, Studio del pittore, 29 agosto-18 ottobre 2009 (p. 25, ripr., p. 53, n. 1);

Da Giotto a Morandi. Tesori d’arte di Fondazioni e Banche italiane, Perugia, Palazzo Baldeschi, 30 marzo-5 novembre 2017, a cura di Vittorio Sgarbi (pp. 160-161, ripr., trad. inglese pp. 239-240, ripr.).

Bibliografia

V.B., Cronache d’arte. Pellizza da Volpedo, in “Corriere della Sera”, 27 gennaio 1920;

A.M. Comanducci, I pittori italiani dell’Ottocento. Dizionario critico e documentario, Milano 1934, p. 516;

M. Bernardi, Pellizza da Volpedo, in “Alexandria”, n.3, anno VII, marzo 1939, tav. II, ripr.;

A. Scotti, Pellizza da Volpedo. Catalogo generale, Milano 1986, p. 130, n. 300, ripr.;

G. Cortenova, a cura di, Il settimo splendore. La modernità della malinconia, catalogo mostra, Verona, Palazzo della Ragione, 25 marzo-29 luglio 2007, p. 115, n. 76, ripr., p. 386;

M. Mastroianni, Longoni, Nomellini, Pellizza, Previati: opere rivisitate alla luce di nuovi approfondimenti sulla tecnica pittorica, in “Quaderni del Divisionismo”, n. 3, 2010, pp. 24-28, pp. 29-31, ripr.;

Il Divisionismo. Pinacoteca Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, Tortona 2012, pp. 19, 20, 181, fig. 4, n. 19, pp. 52, 136, ripr.;

A. Masoero, Tra Milano e Firenze: due percorsi verso la modernità, in N. Colombo, A. Masoero, S. Ragionieri, a cura di, Prima e dopo la Secessione Romana. Pittura in Italia 1900-1935, catalogo della mostra, Viareggio, Centro per l’Arte Moderna, 20 luglio-3 novembre 2013, p. 47, ripr.;

F. Caroli, a cura di, il Divisionismo. Pinacoteca Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, Electa, Milano 2015, n. 8, p. 204, ripr.;

V. Sgarbi, a cura di, Da Giotto a Morandi. Tesori d’arte di Fondazioni e Banche italiane, catalogo mostra, Fabrizio Fabbri Ed., Perugia 2017, pp. 160-161, ripr., trad. inglese pp. 239-240, ripr.;

Mauro Galli, Giuseppe Pellizza da Volpedo e Cesare Saccaggi nel 150° anniversario della loro nascita. Gemelli diversi. Prima parte, in “Oltre” bimestrale Luglio-Agosto 2018, n. 172, EDO srl, Voghera 2018, pp. 34-41, p. 40 ripr.;

A. Scotti Tosini, a cura di, Pellizza 1893-95. Ritratti divisionisti, catalogo mostra, Volpedo, studio del pittore, 1-9 settembre 2019, p. 36 e ripr.