La via del Calvario - Previati

GAETANO PREVIATI

(Ferrara, 1852 – Lavagna, 1920)

La via del Calvario, 1913 circa

Olio su tela, 80×150,5 cm

Firmato in basso a destra: Previati

Provenienza

Ferraguti, Stradella-Torino; collezione privata, Milano; collezione Fondazione C.R. Tortona.

Esposizioni

Catholic Club, New York, 1913;

Gaetano Previati (1852-1920). La passione. Museo Diocesano, Milano (20 febbraio-20 maggio 2018), Nadia Righi e Micol Forti, a cura di, Cinisello Balsamo, Silvana ed. 2018, (pp. 31-35, pp. 54-57 ripr.).

Bibliografia

M. Mastroianni, Longoni, Nomellini, Pellizza, Previati: opere rivisitate alla luce di nuovi approfondimenti sulla tecnica pittorica, in “Quaderni del Divisionismo”, n. 3, 2010, pp. 80-88, pp. 89-92, ripr;

Il Divisionismo: Pinacoteca Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, Tortona 2012, pp. 28, 181, n. 90, pp. 114-115, 168, ripr.;

F. Caroli, a cura di, il Divisionismo. Pinacoteca Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, Electa, Milano 2015, pp. 184-187, ripr., n. 73, p. 233 e ripr.;

M. G. Schinetti, La via del Calvario, in Gaetano Previati (1852-1920). La passione. Museo Diocesano, Milano (20 febbraio-20 maggio 2018), Nadia Righi e Micol Forti, a cura di, Cinisello Balsamo, Silvana ed. 2018, pp. 31-35, p. 33 ripr. pp. 54-57 ripr.