Riflessioni dolorose - Pusterla

ATTILIO PUSTERLA

(Milano, 1862 – Woodcliff, New Jersey, 1941)

Riflessioni dolorose, 1894-1895
olio su tela, 96,5×134,8 cm

Firmato e datato in basso a destra: A Pusterla 1894-95

Provenienza

Collezione privata, Milano; Collezione Carpaneto Polverino, Camogli; collezione Fondazione C.R. Tortona.

Esposizioni

Prima Esposizione Internazionale d’Arte della città di Venezia 1895, sala C, n.274;

Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente, Esposizione Annuale 1896, sala C, n.185.

Bibliografia

Prima Esposizione Internazionale d’Arte della città di Venezia 1895, catalogo illustrato, Premiato Stabil. Tipo-litografico Fratelli Visentini, Venezia, 1895, n. 274, p. 122;

Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente, Esposizione Annuale 1896, Catalogo Ufficiale, Lombardi, Milano, 1896, n. 185, p. 19;

V. Colombo, Gli artisti lombardi a Venezia: prima Esposizione internazionale d’arte della città di Venezia, Fratelli Dumolard, Milano, 1895, pp. 70-73;

Arte e socialità in Italia: dal realismo al simbolismo 1865-1915, catalogo della mostra (Milano, Palazzo della Permanente, giugno-settembre 1979), Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente, Milano 1979, p. 186;

G. Ginex in Immagini di vita proletaria. Attilio Pusterla e le Cucine economiche. Ipotesi di lettura attraverso la grafica, la pubblicità e la cultura architettonica del tempo, catalogo della mostra (Milano, GAM, 2 aprile-2 giugno 1980), Silvana, Milano, 1980, pp. 36-37, 38;

M. Hansmann, M. Seidel, Pittura italiana nell’Ottocento, Marsilio, Venezia, 2005, p. 326;

M. Fazio, Attilio Pusterla, Medardo Rosso e l’arte sociale a Milano, 1881-1891, tesi di laurea specialistica, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, a.a. 2005-2006, pp. 141-142;

F. Tedeschi, a cura di, Incontri. Nuove e esplorazioni nel Divisionismo, Milano Electa 2017, pp. 84-87, ripr.