Il golfo di Genova o Marina ligure - Nomellini

PLINIO NOMELLINI

(Livorno, 1866 – Firenze, 1943)

Il golfo di Genova o Marina ligure, 1891

Olio su tela, 59×96,5 cm

Firmato e datato al centro a sinistra: P.Nomellini 91

Provenienza

Alceste Nomellini, Firenze; Eredi Nomellini, Firenze; Cortina d’Ampezzo, Le Muse Galleria d’Arte, 1-29 agosto 1999; collezione privata, Pisa; Società di Belle Arti, Viareggio; collezione Fondazione C.R. Tortona.

Esposizioni

Illustrierter Katalog der Münchener Jahres-Ausstellung von Kunstwerken aller Nationen, Monaco, Glaspalast, 1891 (p. 76, n. 1113, sala 3) (An der ligurischen Kuste);

Anno sociale XLVI. Catalogo delle opere ammesse alla Esposizione annuale della Società delle Belle Arti in Firenze, Firenze, Società di Belle Arti, 1891-1892 (p. 27, n. 324, sala 6) (La cicala);

Prima Biennale Romana. Esposizione Nazionale di Belle Arti nel cinquantenario della capitale Roma, Roma Palazzo dell’Esposizione, 30 marzo-30 giugno 1921 (p. 198, n. 7, sala 45) (La cicala);

Mostra di Plinio Nomellini, Livorno Villa Fabbricotti, 30 luglio-21 agosto 1966;

Firenze, Palazzo Strozzi, 1-15 settembre 1966 (n. 11, ripr.);

Mostra di P. Nomellini, Firenze, Galleria d’Arte Spinetti, aprile 1968 (n. 1);

Mostra del Divisionismo Italiano, Milano, Palazzo della Permanente, marzo-aprile 1970 (pp. 152-153, n. 153, ripr.);

Plinio Nomellini, Milano, Palazzo della Permanente, 7 febbraio-10 marzo 1985;

Genova Palazzo dell’Accademia, 29 marzo-30 aprile 1985 (p. 43, n. 22, ripr. pp. 198-199, n. 22);

Prima dell’avanguardia da Fattori a Modigliani, Aosta, Tour Fromage 14 dicembre 1985-26 gennaio 1986;

Tolosa Musée des Augustins, 7 febbraio-31 marzo 1986 (p. 145, n. 87, ripr.);

Divisionismo italiano, Trento, Palazzo delle Albere, 21 aprile-15 luglio 1990 (pp. 205, 214-215, n. 66, ripr.);

I Postmacchiaioli, Roma, Fondazione Memmo-Palazzo Ruspoli, 3 dicembre 1993-28 febbraio 1994 (p. 48, n. 18, ripr.);

I Postmacchiaioli, Livorno, Villa Mimbelli, 7 luglio-4 settembre 1994 (p. 47, n. 16, ripr.);

Il Divisionismo toscano, Livorno, Villa Mimbelli, 28 luglio-31 ottobre 1995 (p. 58, n. 5, ripr.);

Plinio Nomellini. I colori del sogno, Livorno, Museo Civico “Giovanni Fattori”, 9 luglio-13 settembre 1998;

Firenze, Galleria d’Arte Moderna di Palazzo Pitti, 26 settembre-31 ottobre 1998 (p. 15, n. 16, ripr.);

La pittura italiana dell’Ottocento nelle collezioni private italiane. I Postmacchiaioli, Modena, Quartiere Fieristico, 16-24 febbraio 2002 (pp. 28-29, ripr.);

In Toscana all’alba del XX secolo. Una collezione privata, Viareggio, Centro Matteucci per l’Arte Moderna, 7 aprile-3 giugno 2012 (pp. 34-35, ripr.);

Plinio Nomellini. Dal Divisionismo al Simbolismo verso la libertà del colore, N. Marchioni, a cura di, catalogo mostra, Palazzo Mediceo, Seravezza, 14 luglio-5 novembre 2017, Firenze, Maschietto 2017, (n. 25, p. 108, ripr.).

Bibliografia

U. Baldini, Validità di Nomellini, in “La Nazione”, anno CVIII, n. 168, 31 luglio 1966, p. 3;

F. Bellonzi, Nomellini fra vecchio e nuovo, in “Notiziario d’arte”,  anno XV, nn. 7-8, luglio-agosto 1966, p. 14;

F. Bellonzi, Nomellini e il divisionismo, in “Nuova Antologia”, anno 101, vol. 498, fasc.1989, settembre 1966, p. 59;

F. Bellonzi, Il divisionismo e Plinio Nomellini, in “Civiltà delle macchine”, anno XIV, n. 5, settembre-ottobre 1966, p. 56;

F. Bellonzi, Il Divisionismo nella pittura italiana, Milano 1967, pp. 21,50, tav. XXIV, p. 95;

F. Bellonzi, T. Fiori, Archivi del Divisionismo, Roma 1969, vol. I, p. 413, vol. II, p. 76, n. 1023, ripr. IV.15;

G. Bruno, La pittura fra Ottocento e Novecento, in La pittura a Genova e in Liguria dal Seicento al primo Novecento, Genova 1971, p. 462;

A.P. Quinsac, La Peinture Divisionniste Italienne. Origine et Primiers Développements 1880-1895, Paris 1972, p.106;

A.M. Comanducci, Dizionario illustrato dei Pittori, Disegnatori e Incisori Italiani Moderni e Contemporanei, Milano 1973, 4° edizione, vol. IV, p. 2222;

Dizionario Enciclopedico Bolaffi dei pittori e incisori italiani dall’XI al XX secolo, Torino 1975, vol. VIII, p. 161;

R. De Grada, La pittura italiana dell’Ottocento, Milano 1978, p.193;

R. Monti, Plinio Nomellini, in U. Baldini, a cura di, Pittori toscani del Novecento, Firenze 1978, pp. 176, 178-179, ripr.;

C. Nuzzi, P. Nomellini, Firenze 1978, p. 7;

M. Poggialini Tominetti, Plinio Nomellini, in Arte e socialità in Italia dal realismo al simbolismo 1865-1915, catalogo della mostra (Milano, Palazzo della Permanente, giugno-settembre 1979), Milano 1979, p. 163;

S. Berresford, Italy. Divisionism: Its Origins, Its Aims, and Its Relationship to French Post-Impressionist Painting, in Post-Impressionism. Cross-Currents in European Paintings, catalogo della mostra (Londra, Royal Academy of Arts, 1979-1980), Londra 1979, pp. 224, 243, fig. 18;

Plinio Nomellini, in G. Piantoni, a cura di, Roma 1911, catalogo della mostra (Roma, GNAM, 4 giugno-15 luglio 1980), Roma 1980, p. 173;

G. Bruno, La pittura in Liguria dal 1850 al Divisionismo, Genova 1982, pp. 71, 288, n. 311;

A. Scotti, Milano 1891: la prima Triennale di Brera, in “Ricerche di Storia dell’Arte”, 1982, n. 18, p. 69;

G. Bruno, La pittura in Liguria dal Neoclassicismo al Divisionismo, in Bolaffi. Catalogo dell’Arte Italiana dell’Ottocento N.12, Milano 1982, pp. 61,62, ripr. n.n.;

R. Monti, I pittori di Puccini, in S. Puccini, a cura di, Puccini e i pittori, catalogo della mostra (Milano, Museo Teatrale alla Scala, 23 ottobre-18 dicembre 1982), Milano 1982, p.18;

G. Bruno, Giuseppe Cominetti, Genova 1983, p. 8;

R. Monti, Artisti toscani tra fine Ottocento e primo Novecento, catalogo della mostra (Firenze, Galleria Menghelli 24 febbraio 1984), Firenze 1984, p.n.n.;

G. Bruno, Plinio Nomellini, in “La Casana”, anno XXVII, n. 2, aprile-giugno 1985, p. 13, ripr.;

G. Bruno, Aggiunte a Nomellini, in “Quaderni del Museo Accademia Ligustica di Belle Arti”, maggio 1985, n. 5, p. 4;

R. Monti, Le mutazioni della “macchia”, Roma 1985, p. 154, n. 152, ripr.;

A. Scotti, Genova 1892: l’incontro “divisionista” di Plinio Nomellini e Giuseppe Pellizza, in “Quaderni del Museo Accademia Ligustica di Belle Arti”, maggio 1985, n. 5, p. 8, ripr.;

Plinio Nomellini, in La nuova enciclopedia dell’arte Garzanti, Milano 1986, p. 606, ripr.;

G. Bruno, La pittura fra Ottocento e Novecento, in La pittura a Genova e in Liguria dal Seicento al primo Novecento, Genova 1987, 2° edizione, vol. II, p. 451, tav. 402, p. 453;

A.P .Quinsac, Het Italiaanse Divisionisme, in G. Piantoni, F. Leeman, a cura di, Ottocento/Novecento. Italiaanse kunst 1870-1919, catalogo della mostra (Amsterdam, Rijksmuseum Vincent van Gogh, 1988), p. 170;

G. Bruno, Nomellini in Versilia: 1900-1919, in G. Bruno, E.B. Nomellini, U. Sereni, a cura di, Plinio Nomellini. La Versilia, catalogo della mostra (Seravezza, Palazzo Mediceo, 15 luglio-24 settembre 1989), Firenze 1989, p. 11;

G. Bruno, Rubaldo Merello, in G. Bruno, a cura di, Mostra di Rubaldo Merello, catalogo della mostra (Genova, Accademia Ligustica, 19 ottobre-30 novembre 1990;

Milano, Palazzo della Permanente, 14 dicembre 1990-20 gennaio 1991), Genova 1990, p. 17 (datato erroneamente 1892);

F. Dini, Lettere inedite, in P. Dini, A. Tabanelli, L’arte di Angelo Torchi 1856-1915, Trento 1990, p. 28;

F. Sborgi, La pittura dell’Ottocento in Liguria, in La pittura in Italia. L’Ottocento, Milano 1990, p. 22;

F. Sborgi, La pittura dell’Ottocento in Liguria, in La pittura in Italia. L’Ottocento, Milano 1991, vol. I, p. 39;

E. Spalletti, La pittura dell’Ottocento in Toscana, in La pittura in Italia. L’Ottocento, Milano 1991, vol. I, p. 357;

G. Matteucci, R. Monti, I Postmacchiaioli, Roma 1991, pp. 38, 39, 54, 59, 60, fig. 46;

G. Bruno, La pittura del primo Novecento in Liguria (1900-1945), in La pittura in Italia. Il Novecento, Milano 1992, vol. I, pp. 25, 33 (con datazione errata 1892);

R. Monti, R. Tassi, F. Tassi, a cura di, Mario Puccini, Firenze 1992, p. 44, ripr.;

G. Bruno, Plinio Nomellini, Genova 1995, p. 70, n. 22, ripr., pp. 205-206, n. 22;

E.B. Nomellini, Plinio Nomellini “Sempre questo amore …”, in “Cahiers d’Art”, XV, luglio-agosto 1996, p. 48;

R. Monti, I Postmacchiaioli, in Pittori e pittura dell’Ottocento italiano, Novara 1997-1999, vol. III, p. 217, ripr.;

A. Scotti Tosini, L’influenza “positiva” delle scienze: la pittura in trasformazione, in M. Hansmann, M. Seidel,  a cura di, Pittura italiana dell’Ottocento, Atti del Convegno del Kunsthistorisches Institut in Florenz Max-Planck-Institut (Firenze 7-10 ottobre 2002), Venezia 2005, p. 571;

E.B. Nomellini, Plinio Nomellini. Il colore, la natura, il mito, Firenze 2008, pp.13-14, ripr.;

S. Balloni, A. Guarnaschelli, E.B. Nomellini, Nomellini a Genova. Ricerca pittorica e passione politica: dagli ulivi e gli scogli di Albaro al carcere di Sant’Andrea, Tortona 2014, pag. 24, ripr.;

F. Caroli, a cura di, il Divisionismo. Pinacoteca Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, Milano Electa 2015, pp. 64-67, ripr., n. 19, p. 210-211, ripr. ;

N. Marchioni, a cura di, Plinio Nomellini. Dal Divisionismo al Simbolismo verso la libertà del colore, catalogo mostra, Palazzo Mediceo, Seravezza, 14 luglio-5 novembre 2017, Firenze, Maschietto 2017, n. 25, p. 108, ripr.