La raccolta del fieno- Segantini

GIOVANNI SEGANTINI

(Arco, 1858 – Schafberg, Svizzera, 1899)

La raccolta del fieno, 1891

Olio su tela, 56,7×35,3 cm

Firmato e dedicato in basso a sinistra: All’amico Marozzi/G.Segantini/1891

Provenienza

collezione A. Pirotta, Milano; collezione privata, Milano; collezione Fondazione C.R. Tortona.

Esposizioni

Funfte Nationale Kunstausstellung der Schweiz, Basilea 1898;

Segantini. Mostra antologica, Trento, Palazzo delle Albere, 9 maggio-30 giugno 1987 (pp. 200-201, n. 93, ripr.);

Il Divisionismo italiano della Galleria Grubicy, Como Galleria d’arte Cavour, 7 aprile-18 maggio 1989;

S. Moritz, Museo Segantini, 7 giugno-20 ottobre 1989 (pp. 70-71, ripr. e ripr. in copertina);

Il colore del lavoro. Il lavoro come oggetto e come soggetto nella pittura italiana fra Ottocento e Novecento”, Torino, Mole Antonelliana, 25 settembre-3 novembre 1991; Milano, Palazzo Reale, 8 novembre-15 dicembre 1991;

Piacenza, Palazzo Gotico, 22 dicembre 1991-20 gennaio 1992 (pp. 28-29, n. 1, ripr.);

Giovanni Segantini. Luce e simbolo 1884-1899, Varese, Biumo Superiore, Villa Menafoglio Litta Panza, 11 dicembre 2000-28 gennaio 2001;

Venezia, Peggy Guggenheim Collection, 10 febbraio-29 aprile 2001 (pp. 74-75, n. XII, ripr.);

Luce, controluce, iridescenze. Pellizza e gli amici divisionisti. Mostra per il Centenario della morte di Giuseppe Pellizza da Volpedo 1868-1907, Volpedo, Studio del Pittore, Tortona Pinacoteca della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, 2 settembre-21 ottobre 2007 (pp. 102, ripr., p. 143);

Del Divisionismo al Futurismo. El arte italiano hacia la modernidad, exposición organizada por con Fundación MAPFRE y el Mart, comisariado Beatrice Avanzi, Fernando Mazzocca, 17 febrero-5 junio 2016, Fundación MAPFRE, Área de cultura, 2016, (pp. 118-119 ripr.).

I pittori della luce. Dal divisionismo al futurismo, Beatrice Avanzi, Daniela Ferrari e Fernando Mazzocca, a cura di, Rovereto MART, 25 giugno-9 ottobre 2016, in coproduzione con Fundación MAPFRE, Madrid – Milano, Electa 2016 (pp.102-103, ripr.).

Bibliografia

G. Nicodemi, Giovanni Segantini, Milano 1956, n. 82, ripr.;

T. Fiori, Il divisionismo in Italia, in “Arte Illustrata”, n.1, a. II, gennaio 1969, p. 380, n. 131;

T. Fiori, F.Bellonzi, Archivi del Divisionismo, Roma 1969, vol. II, p. 41, n. 431, ripr., II. 380;

M.C. Gozzoli, L’opera completa di Segantini, Milano 1973, p. 121, ripr., p. 121, ripr., p. 122, n. 388;

A.P. Quinsac, Segantini. Catalogo generale, Milano 1982, vol. II, p. 348, n. 429, ripr.;

Luce, controluce, iridescenze. Pellizza e gli amici divisionisti. Mostra per il Centenario della morte di Giuseppe Pellizza da Volpedo 1868-1907, Volpedo, Studio del Pittore, Tortona Pinacoteca della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, 2 settembre-21 ottobre 2007, pp. 102, ripr., p. 143;

Il Divisionismo: Pinacoteca Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, Tortona 2012, pp. 22, 181, n. 36, pp. 36-39, 145, ripr.;

F. Caroli, a cura di, il Divisionismo. Pinacoteca Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, Milano Electa 2015, pp. 52-55, ripr., p. 211, ripr., n. 20.;

Del Divisionismo al Futurismo. El arte italiano hacia la modernidad, 17 febrero-5 junio 2016, comisariado Beatrice Avanzi, Fernando Mazzocca, Fundación MAPFRE, Área de cultura, 2016, pp. 118-119 ripr.

I pittori della luce. Dal divisionismo al futurismo, Beatrice Avanzi, Daniela Ferrari e Fernando Mazzocca, a cura di, Rovereto MART, 25 giugno-9 ottobre 2016, in coproduzione con Fundación MAPFRE, Madrid – Milano, Electa 2016, pp.102-103, ripr.